Workshop

WORKSHOP | LABORATORIO SUL FOTOREPORTAGE

La scrittura creativa e non-fiction del reale

di Monika Bulaj

24 e 25 giugno 2017

Spazio Sirin, via Vincenzo Vela 15, Milano

I lavori dei partecipanti al workshop saranno al centro dell’attenzione. Durante le due giornate verranno studiati la composizione, il ritmo, le sequenze, i contrappunti di ogni sequenza. Si cercherà di individuare una partitura narrativa che dovrebbe funzionare anche al di là dell’insieme delle singole fotografie e si analizzeranno le immagini degli autori di riferimento del reportage. Si parlerà della verità e del mistero nella fotografia, che può essere illuminato forse solo attraverso se stessi. I partecipanti saranno fortemente incoraggiati a indagare sulla propria percezione e sulla propria sensibilità e a cercare all’interno di essa i possibili sviluppi. Si discuterà su come lavorare sulla realtà senza trasformarla, senza influenzarla e senza mentire. Ma anche dell’evoluzione del reportage nella storia dell’immagine, dell’indagine giornalistica e documentaristica; delle sue sfumature e trasformazioni, linguaggi.

L u o g o    e   o r a r i
Spazio Sirin, via Vincezo Vela 15, Milano
Il sabato 24 giugno dalle ore 9 alle 12 e dalle 15.30 alle 19.30, e la domenica 25 giugno dalle ore 10 alle 17, con pause pranzo.
Il sabato 24 giugno durante la pausa pranzo è previsto lo screening di Monika Bulaj “Lontano da dove” con Fujifilm Vision Tour, presso M.A.C. Musica Arte Cultura (ex Spazio Forma) Piazza Tito Lucrezio Caro, 1, Milano.

Il workshop è aperto per il massimo di 13 partecipanti. 

Per informazioni più dettagliate sul corso e sulle modalità d’iscrizione, e per conoscere la disponibilità dei posti si prega di inviare una mail a: m.bulaj@gmail.com